Gábor Faldum

Gábor Faldum


Lo Sport e uno stile di vita sano sono diventati parte della mia vita fin da quando ero bambino e ho seguito l'esempio dei miei genitori. Gli anni della mia infanzia, passati principalmente in compagnia della mia famiglia, potrebbero essere facilmente descritti come “attivi”.


Sono nato il 24 giugno del 1988 nella città di Baja, terzo figlio dopo due sorelle maggiori. L'idea di fare parte di una famiglia numerosa è stata poi rinforzata dall'arrivo di altre due sorelline. Quindi in cinque potevamo comporre una squadra di pallacanestro al completo, ma non è di questo sport che ci siamo occupati.


Durante l'asilo ho seguito le orme dei miei genitori e ho imparato le tecniche base del nuoto e della lotta, questi insegnamenti si sono rivelati molto utili negli anni successivi. Ho iniziato a fare triathlon all'età di 8 anni, motivato dall'esempio delle mie sorelle maggiori. Un giorno andai a fare un allenamento di prova a  Baja e il bel clima che ho trovato mi ha conquistato e sono diventato un appassionato di questo sport. Oltre a godere del bell'ambiente agonistico ho iniziato ad allenarmi duramente e i miei sforzi sono stati ricompensati dal successo. Il mio talento si è rapidamente palesato e dopo solo due anni di allenamenti sono diventato campione ungherese della mia categoria di età sia nel triathlon che nello sport cugino del duathlon.


Ho debuttato nella categoria seniores nel 2010 e sono diventato campione ungherese assoluto. Anche il mio primo successo internazionale è legato all'Ungheria, infatti come Usain Bolt, l'uomo più veloce del mondo che ha partecipato alla sua prima competizione internazionale a  Debrecen nel 2001 laureandosi campione del mondo juniores, anche io sono diventato campione del modo di triathlon vincendo la finale a Budapest. Tra i miei altri successi c'è il 4° posto alla Latin American Continental Cup. Nel 2013, un anno dopo le olimpiadi di Londra ho deciso di tornare al massimo impegno e ho partecipato al national trail run race, dove arrivando terzo mi sono qualificato per i Campionati Europei. Nel 2014 sono salito per la prima volta sul podio al Campionato del mondo di triathlon tenutosi a Tiszaújváros, dove mi sono messo al collo una medaglia di bronzo. Nello stesso anno sono arrivato 5° al Campionato Continentale Australiano di  triathlon. Il mio miglior risultato di quell'anno è stato ancora una volta il 2° posto alla Coppa del Mondo di  Triathlon a Tiszaújváros e il 3° posto alla Cozumel Triathlon World Cup in Mexico.


Attualmente ho buone possibilità di realizzare il mio sogno di partecipare alle olimpiadi di Rio. Mi sto preparando nella mia città natale dove, oltre alla giusta concentrazione per la preparazione fisica, posso anche trovare modo di rilassarmi mentalmente.