“Dimagrimento localizzato” ed “elisir brucia-grassi” – qual'è la verità in proposito? Parte 2

Molte persone pensano che questo sia tutto e che i brucia-grassi facciano il loro lavoro da soli e che una mattina si sveglieranno in nuovo corpo
23.06.2017



Parte 1: “Dimagrimento localizzato” ed “elixir brucia-grassi” – qual'è la verità in proposito?

“Non dovrete fare altro che assumere queste compresse con 300ml di acqua 3 volte al giorno, 30 minuti prima dei pasti principali.” Molte persone pensano che questo sia tutto e che i brucia-grassi facciano il loro lavoro da soli e che una mattina si sveglieranno in nuovo corpo. Ehi gente, ma secondo voi qual'è il significato della parola “integratore” che usiamo per definire questi prodotti? Vuole solo dire che serve a integrare, complementare qualcosa  non a fare miracoli!.

Andiamo a dare un occhiata ai maggiori fraintendimenti, miti e credenze a proposito dei brucia-grassi
Per prima cosa bisogna sapere come funzionano i brucia-grassi in teoria per capire perché non possono essere efficaci se non operiamo dei cambiamenti nella dieta e nel nostro stile di vita in particolare se sedentario.

L'utilizzo del tessuto adiposo dipende da un semplice principio: se le calorie che consumiamo sono maggiori di quelle che assimiliamo allora siamo il deficit calorico e una parte delle calorie mancanti vengono prese dal grasso di riserva. E' evidente che le calorie che introduciamo non possono essere cambiate con nessuna pillola o compressa quindi dovremo ridurre l'apporto o, in alternativa, aumentare il consumo calorico facendo sport, o assumendo stimolanti e brucia grassi. La caffeina, la L-carnitina, il te verde e il CLA stimolano il metabolismo, aumentano i livelli di energia  e la resistenza per affrontare le sfide quotidiane. La colina e l'inositolo aiutano a disintossicare l'organismo e le fibre diminuiscono il senso di fame solo per citare l'effetto di alcuni degli ingredienti più popolari. Questo significa che di per se questi ingredienti non hanno un effetto diretto ma aumentano la nostra capacità di allenarci e diminuiscono l'appetito.

Molte persone temono che queste sostanze possano causare sudorazione anche a riposo, magari mentre stanno sedute ma queste affermazioni non hanno senso perché se non c'è attività muscolare, nessuno stimolo viene dato dai brucia-grassi. Chiaramente le affermazioni di questo articolo si riferiscono a integratori nutrizionali che contengono sostanze attive legali e innocue. Un altra credenza è quella che più si suda, più grasso si sta perdendo. Ma è possibile trasformare il grasso in acqua? Purtroppo la cosa è fuori questione! Si suda perché la temperatura corporea aumenta durante l'esercizio (o in una sauna, in condizioni climatiche estreme etc...) e il nostro corpo cerca di ripristinare le condizioni ideali di temperatura di 36.5 gradi Celsius. Il sudore è solo evaporazione che rinfresca il corpo. Comunque questo non aumenta il consumo di grasso anche se è un meccanismo di detossicazione del corpo. Per essere sinceri non è una buona cosa aumentare la sudorazione con indumenti speciali o pellicole da applicare sulla pelle. Infatti può essere molto dannoso perché si perdono più minerali e liquidi che sarà difficile rimpiazzare e la temperatura può arrivare a livelli troppo alti e questi squilibri possono interferire con il dimagrimento.

E' invece possibile assumere brucia-grassi associati a prodotti per l'aumento di massa?
Parlando francamente è proprio uno spreco di soldi. Infatti la perdita di peso richiede un  deficit calorico mentre l'aumento di massa necessita di un eccesso di calorie. Quindi i due prodotti hanno un effetto opposto e si controbilanciano e solo nel 1 o 2% dei casi è possibile aumentare massa e perdere grasso e possiamo considerare questo processo come quasi un miracolo. La fasi del bodybuilding hanno delle caratteristiche specifiche e durante la fase di massa cerchiamo di aumentare i muscoli mentre nella fase di definizione cerchiamo di perdere il grasso. Quindi se anche i professionisti lo fanno in momenti diversi come pretendete voi di farlo allo stesso tempo?

Consigliamo di  cercare informazioni da almeno 5 fonti diverse prima di assumere degli integratori, in particolare se non potete affidarvi ad un esperto (e questa sarebbe l'opzione migliore), per capire se sono scelte corrette e se sono adatti alle vostre esigenze. In questo modo potrete evitare sorprese spiacevoli e delusioni.

Panna Plézer


Cosa miglioreresti in questo articolo?




Il contenuto potrebbe essere...





Cancellare

Ti è piaciuto l´articolo?