Perdi peso con la dieta a 1200 calorie

Un deficit calorico, se calcolato correttamente, comporta la perdita di peso abbastanza rapidamente. La dieta a 1200 cal può essere un'ottima soluzione.

13.05.2020

Perdi peso con la dieta a 1200 calorieUna dieta 1200 calorie è una dieta molto rigida che può essere indicata solo per dimagramenti rapidi in soggetti comunque dalla corporatura non imponente.

Poiché in una dieta entrano sempre preferenze personali, è importante imparare a conoscere la calorie dei cibi acquistati al supermercato leggendo correttamente l’etichetta nutrizionale. In particolare, se fate variazioni alla dieta, dovete essere in grado di farlo a parità di calorie.

In questo articolo vi proporremo una dieta esempio da seguire per raggiungere il vostro scopo.

Cosa c’è da sapere sulla dieta a 1200 calorie?

A chi è adatta questa dieta?

L'adulto medio ha bisogno di 1.600-3.000 calorie al giorno per sostenere il proprio peso corporeo. Quando una persona consuma meno calorie del necessario, il corpo inizia a perdere peso. Lo fa prima bruciando i grassi e poi, infine, altri tessuti, incluso il muscolo.

La maggior parte delle persone ha bisogno di significativamente più di 1.200 calorie al giorno. Pertanto, gli individui che riducono l'apporto giornaliero a 1.200 calorie possono aspettarsi di perdere peso. Questo può essere utile per le persone in sovrappeso o obese.

Alcune ricerche suggeriscono che una dieta a basso contenuto calorico, come una dieta a 1.200 calorie, offra ulteriori benefici per la salute. Il National Institute of Health (NIH) osserva che negli studi sugli animali, le diete ipocaloriche hanno aiutato gli animali a vivere più a lungo e hanno ridotto il rischio di malattie, come il cancro. Studi osservazionali su gruppi che consumano meno calorie suggeriscono che sono più sani.

Le basi della dieta a 1200 calorie

La più grande sfida che dovrai affrontare con un limite di 1.200 calorie è la fame, che può minare la tua determinazione. Un modo per combattere i morsi della fame è analizzare le calorie. Non ti limitare a soli tre pasti. Concediti almeno uno spuntino tra i pasti. Assicurati di includere molti alimenti ad alto volume che possono aiutarti a sentirti pieno per meno calorie. Insalate, verdure, zuppe e frutta con alto contenuto di acqua, come anguria o pompelmo, possono aiutare ad aumentare la pienezza mentre aiutano a limitare l'apporto calorico.

Considera le ore del giorno in cui hai più fame. Non salvare tutte le calorie per la fine della giornata solo perché lo dice una dieta. La colazione non fa per te? Inseriscilo nel piano che realizzi.

I fluidi non soddisferanno la fame, ma la prevarranno. Sono una parte importante di un regime quotidiano sano. Le persone spesso mangiano perché hanno sete, non fame. Prima bevi, aspetta qualche minuto, poi vai avanti e mangia se hai ancora fame.

Il tuo obiettivo è raggiungere un peso sano, non morire di fame. Non sotto idratare o fare troppo esercizio fisico. Comportamenti estremi potrebbero indicare che sei a rischio di un disturbo alimentare. Parlate con il vostro medico se siete preoccupati per la vostra relazione con il cibo.

È possibile che alcune persone non perdano peso o debbano rimanere su una dieta ipocalorica limitata per un periodo significativo prima di vedere i risultati. La perdita di peso varia da persona a persona. Per alcune persone, un approccio alternativo, come fare più esercizio fisico o consumare meno zucchero, potrebbe essere un'opzione migliore.Quali sono gli spuntini salutari?

Quali sono gli spuntini salutari?

Scegliere gli snack con cura potrebbe essere la chiave della riuscita del vostro risultato. Molti alimenti che sembrano avere un grande valore nutrizionale non lo hanno in realtà. Ad esempio, muffin integrali e barrette di cereali possono essere confezionati con grassi malsani e zucchero aggiunto. Anche gli alimenti "senza grassi" contengono spesso molto sale e zucchero aggiunti.

Ecco 7 consigli per fare uno spuntino più intelligente:

  1. Gli spuntini integrali possono darti un po 'di energia con la capacità di rimanere. Prova alcuni salatini a basso contenuto di sale o tortilla chips o una porzione di cereali ricchi di fibre.

  2. Molti cibi per la colazione possono essere riproposti come spuntino nutriente più tardi nel corso della giornata. Che ne dici di una fetta di pane tostato integrale condita con marmellata a basso contenuto di zucchero? Granola a basso contenuto di zuccheri diventa anche uno spuntino veloce.

  3. Combina una piccola quantità di qualcosa con grassi sani, come il burro di arachidi, con una quantità maggiore di qualcosa di molto leggero, come fette di mela o bastoncini di sedano.

  4. Noci e semi non salati sono ottimi snack. Mandorle, noci, arachidi, semi di zucca arrostiti, anacardi, nocciole, nocciole e altre noci e semi contengono molti nutrienti benefici e hanno maggiori probabilità di farti sentire pieno (a differenza di patatine o salatini). Tuttavia, le noci hanno molte calorie, quindi mantieni le dimensioni delle porzioni piccole.

  5. Cerca di avere più di un solo macronutriente (proteine, grassi, carboidrati) in ogni spuntino.

  6. Non mangiare la merenda mentre fai qualcos'altro, come navigare in Internet, guardare la TV o lavorare alla scrivania. Invece, ferma quello che stai facendo per alcuni minuti e mangia la merenda come faresti con un piccolo pasto.

  7. Pensa in anticipo e prepara i tuoi snack salutari da asporto cosi non sarai tentato a fare un salto al bar o al distributore automatico.

Noi di BioTechUSA abbiamo una vasta quantità di snack golosi e fit: Zero Bar, Protein Wafer, Protein Chips, Peanut Butter, Protein Ice Cream, Protein Bar, Oat & Nuts bars, Raw Bar, Musli bars. Esempio di dieta a 1200 calorie

Esempio di dieta a 1200 calorie

Giorno1:

COLAZIONE:

  • Latte (parzialmente scremato) 200 g

  • Marmellata 15 g

  • Fette biscottate vitaminizzate 30 g

SPUNTINO:

  • Kiwi 80 g

PRANZO:

  • Riso integrale 80 g

  • Parmigiano grattugiato 10 g

  • Sogliola 100 g

  • Pomodori da insalata 200 g

  • Olio di oliva totale da distribuire tra i vari alimenti 15 g

SPUNTINO:

  • Yogurt di latte scremato 130 g

CENA:

  • Pane di grano duro 50 g

  • Finocchio 200 g

  • Petto di pollo 80 g

  • Olio di oliva 10 g

Giorno2:

COLAZIONE:

  • Caffellatte di latte scremato + caffè 300 g

  • Muesli 30 g

SPUNTINO:

  • Yogurt di latte p. scremato (no frutta) 130 g

  • Fragole 150 g

PRANZO:

  • Pasta di semola integrale 80 g

  • Olio extravergine 10 g

  • Prosciutto crudo magro 40 g

  • Grana da tavola 30 g

  • Pomodori da insalata 200 g

SPUNTINO:

  • Mela 200 g

CENA:

  • Pane di segale 50 g

  • Olive nere 20 g

  • Fagiolini 200 g

  • Trancio di tonno al naturale 50 g

Giorno 3:

COLAZIONE:

  • Latte parzialmente scremato (di vacca) + caffè 300 g

  • Muesli 30 g

SPUNTINO:

  • Yogurt di latte parzialmente scremato 130 g

  • Fragole 100 g

PRANZO:

  • Pane integrale 70 g

  • Vitellone cotto alla piastra 80 g

  • Spinaci  200 g

  • Burro 10 g

  • Parmigiano grattugiato 10 g

SPUNTINO:

  • Mela 200 g

  • Mandorle dolci 10 g

CENA:

  • Patate novelle 200 g

  • Trancio di salmone 50 g

  • Olio di oliva 5 g

  • Zucchine 150 g

Giorno 4:

COLAZIONE:

  • Spremuta di pompelmo 300 g

  • Fette biscottate               30 g

  • Marmellata (tipo frutta viva) 15 g

SPUNTINO:

  • Yogurt di latte parzialmente scremato 250 g

PRANZO:

  • Pane di segale 70 g

  • Fagioli in scatola 150 g

  • Olio di oliva 10 g

  • Pomodoro conserva 50 g

  • Kiwi 100 g

SPUNTINO:

  • Mela 200 g

CENA:

  • Pane di grano duro (tipo bruschetta) 40 g

  • Aglio + capperi  10 g

  • Melanzane grigliate 100 g

  • Mozzarella (magra) 80g

  • Per gli altri giorni potete andare a rotazione o seguire piu o meno i macros e utilizzare alimenti simili .

Galia Iordanova


Cosa miglioreresti in questo articolo?




Il contenuto potrebbe essere...





Cancellare

Ti è piaciuto l´articolo?