Trovare la motivazione

Per molti il periodo autunnale ed invernale può essere il più difficile per allenarsi, perché si perde un po’ di motivazione e si hanno pochi stimoli.

28.10.2015

Sicuramente quando si avvicina la primavera e l’estate siamo tutti più motivati ad allenarci ancora più duramente e in modo sempre più costante, curando anche meglio l’alimentazione. Questo perché ad esempio vogliamo arrivare alla prova costume in forma perfetta e far vedere a tutti i nostri progressi.

Una volta passata l’estate, con l’arrivo dell’autunno e dell’inverno, possiamo perdere un po’ di motivazione appunto perché nessuno vedrà più il nostro fisico per un bel po’ e pensiamo quindi di poter recuperare in prossimità della bella stagione.

Ma sappiamo tutti che questa non è la scelta migliore. Per prima cosa in questo modo facciamo subire al nostro fisico una sorta di “tira e molla”, nelle stagioni più fredde ci permettiamo di accumulare qualche chilo e poi ci danniamo per ritornare alla forma che tanto avevamo faticato a raggiungere. Potete ben capire che non è assolutamente salutare. La cosa migliore è rimanere sempre costanti durante tutto l’anno. Ovviamente con il periodo primaverile/estivo possiamo ottenere una migliore definizione, ma comunque dovremmo cercare di non variare di moltissimo il nostro peso forma.

Parlo soprattutto di chi frequenta la palestra o si allena a casa per mantenere la forma. Se invece consideriamo una persona che vuole aumentare la propria massa muscolare, allora è normalissimo veder aumentare il proprio peso nel cosiddetto “periodo di massa”.

Ma come fare per mantenere la motivazione? Il primo modo ve l’ho già spiegato ed è quello di pensare alla nostra salute. Cerchiamo quindi di mantenere costante il nostro peso forma e di curare sempre l’alimentazione che deve essere sana ed equilibrata.

Un altro modo per motivarsi è scattare foto dei vostri progressi e raffrontarle con le vecchie. Così tenete sempre sotto controllo la situazione e poiché vedrete i progressi oppure degressi fatti sarete sempre di più motivati a continuare con il vostro percorso. Non vorrete mica tornare indietro no? Migliorare sempre e peggiorare mai.

Anche la rete ci aiuta!

Se avete Instagram, potreste usarlo come motivazione giornaliera, vi basterà seguire qualche profilo di fitness o qualche Personal Trainer. Guardare le sole foto vi darà una grande motivazione e carica (con me funziona davvero moltissimo!). Inoltre potrete condividere le foto ed i video dei vostri allenamenti, in questo modo diventerete una motivazione anche per gli altri ma soprattutto per voi stessi.

Anche YouTube vi può aiutare, ci sono moltissimi canali che potrete seguire giorno per giorno, con allenamenti quotidiani, progressi, motivazione e ricette per mangiare sempre in modo sano ed equilibrato.

Ovviamente seguite la pagina facebook di BioTech USA Italia, dove troverete molti suggerimenti, atleti e quant'altro riguarda la salute ed il fitness, 365 giorni all'anno!

Ponetevi un obiettivo. Tutti noi abbiamo un obiettivo per il nostro fisico e vogliamo raggiungerlo. Se avrete un obiettivo fisso in testa la motivazione non vi potrà mancare, senza motivazione non lo raggiungerete mai.

In moltissimi mi chiedono come faccio ad essere sempre così motivata ad allenarmi. Io rispondo che ormai l’allenamento fa parte della mia quotidianità. Allenarmi per me non è un peso ma un modo per stare bene e sentirmi bene con me stessa. Quando sono stanca o stressata il modo migliore per stare meglio è allenarmi. Sicuramente molti di voi potranno capire questa sensazione, come ci si sente bene dopo l’allenamento. Rispondo anche che dopo la tanta fatica fatta per arrivare a dove sono ora non voglio assolutamente buttare tutto all’aria e non voglio mai più tornare indietro. Rendersi conto di essere 22 kg in più non è stato facile da accettare, ma è stato facile trovare la motivazione per riprendere in mano la propria vita. Mi sono posta come obiettivo muscoli e addominali definiti in un corpo sano. E così ho iniziato ad allenarmi. Un po’ alla volta, giorno per giorno, imparavo a scoprire il mio corpo e iniziavo a vedere i primi accenni di muscolo. Non è stato facile ma una cosa che mi ha aiutato tantissimo in questo mio percorso è stata proprio la motivazione di arrivare ad un traguardo. Ed una volta raggiunto, non getto la spugna!

Vanessa Zanella (BlogInstagramFacebookYouTube)


Cosa miglioreresti in questo articolo?




Il contenuto potrebbe essere...





Cancellare

Ti è piaciuto l´articolo?