5 consigli per restare in forma anche in vacanza!

Come ci si dovrebbe comportare durante le vacanze per non perdere I risultati acquisiti?

08.07.2016

Siamo in piena estate ormai e molti di voi hanno già sfoggiato in spiaggia il risultato dei duri allenamenti. Ovviamente dopo tutte le diete, il detox, i training in sala pesi ed il cardio per raggiungere i vostri obiettivi, ora l’ultima cosa che vorreste è di sabotare mesi di duro lavoro! Ecco perché ho pensato a darvi alcuni consigli per evitare di prendere quei fastidiosi chili di troppo durante le ferie estive.

1. Il segreto è essere sempre preparati!

Non parlo ovviamente di pasti pronti e valigie piene di cibo sottovuoto, siete in vacanza e bisogna godersela! Semplicemente, cercate di prepararvi in anticipo in vista delle prelibatezze culinarie che vi potreste concedere. Se, per esempio, avete in mente di andare a cena dove c’è un buffet illimitato oppure in un ristorante dove si mangia cibo molto condito o fritto, abbiate l’accortezza di fare una colazione ed un pranzo più leggeri per evitare un eccesso calorico e, quindi, l’inevitabile accumulo di chilogrammi extra. Il segreto sta nel trovare il giusto equilibrio tra il gustarsi la vacanza senza privazioni e lo ingozzarsi a dismisura! Ricordate che abbuffarsi non serve e vi farà solo sentire peggio il giorno dopo: vi sentirete appesantiti, stanchi, gonfi, vi pentirete di aver mangiato così tanto ed il senso di colpa vi rovinerà persino l’umore. Applicate il principio delle giuste quantità e vi gusterete molto di più ogni boccone.

2. Non escludete completamente l’attività fisica!

Alcuni di noi hanno l’abilità di trovare una palestra anche in capo al mondo il che è ammirevole ma non è strettamente necessario (almeno che non siete atleti che stanno preparando una competizione o semplicemente hanno bisogno di continuare il loro programma di allenamento nonostante la vacanza) in questo caso. L’importante è cercare di incorporare un po’ di allenamento/attività fisica ogni giorno, che sia semplicemente passeggiare per la città invece che prendere taxi o mezzi pubblici, o fare un po’ di jogging o camminata veloce prima di colazione, o farsi una bella nuotata in piscina o al mare aggiungendo qualche esercizio a corpo libero.

3. Tenete sotto controllo gli spuntini!

Non importa se passerete la vostra vacanza a prendere il sole al mare o in piscina, esplorando nuove città oppure facendo infinite cene con gli amici - l’importante è tenere sotto controllo ciò che mangiate tra i pasti principali. Per esempio, se avete bevuto qualche spritz di troppo, è facile perdere conto di ciò che state stuzzicando, per questo motivo consiglio di munirvi di qualche spuntino salutare come frutta fresca, frutta secca, proteine in polvere oppure yogurt magro. Ma c’è di più. Un paio di spuntini salutari durante la giornata aiutano a mantenere attivo il vostro metabolismo evitando di rallentarlo troppo.

Personalmente cerco di fare sempre spuntini gustosi ma dietetici quando non sono in preparazione per le gare, soprattutto se ho intenzione di mangiare qualcosa di sfizioso per cena. Uno dei miei preferiti è la deliziosa barretta Go Protein di BiotechUSA disponibile in gusti diversi uno più buono dell’altro!

Altro spuntino, che ovviamente non escludo mai, è un frullato di proteine, scelgo le Iso Whey Zero, in quanto sono senza lattosio e senza glutine. Se non sono in casa ho sempre il mio sacchettino monodose e uno shaker a portata di mano. Compro una bottiglietta d’acqua fredda, mischio tutto et voilà il mio gustosissimo frullato è pronto!

4. Fate esercizi a corpo libero!

Questo tipo di esercizi sono il modo perfetto per allenarsi anche in assenza di una palestra nelle vicinanze. Potete allenare ogni gruppo muscolare del vostro corpo utilizzando solo ed esclusivamente il vostro peso corporeo, non è fantastico? Se vi siete ricordati di mettere in valigia degli elastici, potete utilizzarli aumentando la varietà degli esercizi da eseguire. In caso contrario, vi rimangono sempre i cari vecchi squat a corpo libero in tutte le possibili varianti, i push-ups, i crunches, i dips su panca/sedia. L’importante è non trascurare l’attività fisica!

5. Isometria? Perché no!

Gli esercizi in isometria sono un’ottima variante per mantenersi in forma in qualsiasi parte del mondo e sono perfetti per rafforzare i gruppi muscolari. Tutto ciò che vi serve è una superficie solida (pavimento/muro) sulla quale poter effettuare l’allenamento. Uno degli esercizi più completi per le gambe e per la parete addominale è lo squat alla parete (chiamato in gergo la “sedia invisibile”). Come eseguirlo correttamente: appoggiatevi con la schiena ad una parete, scivolate lentamente verso il basso fino a raggiungere un angolo di 90° tra gambe e cosce mantenendo la schiena appoggiata alla parete. Rimanete in questa posizione più a lungo che potete (minimo 30 secondi) ed effettuate 5-6 serie. Un altro esercizio che si presta perfettamente è il plank, eseguendolo possiamo rafforzare tutto il core e beneficiare di effetti estremamente “tonificanti”. Per ottenere un risultato visibile è essenziale mantenere la contrazione del gruppo muscolare interessato per minimo 20-30 secondi con più serie.

Spero che troverete i miei consigli utili e che riuscirete godervi le ferie con più serenità e meno sensi di colpa. Per tutto il resto, ci rivediamo in palestra a settembre!

----------

Per consigli su come rimanere in forma e ricette dietetiche seguitemi sui miei canali social:

Facebook / Instagram

#StaFfit #GetMore

Galia Iordanova


Cosa miglioreresti in questo articolo?




Il contenuto potrebbe essere...





Cancellare

Ti è piaciuto l´articolo?