Motivazioni per riprendere a fare sport dopo le vacanze

In tanti si lasciano andare dopo le ferie, mentre si dovrebbe tornare con maggiore voglia a fare attività.

24.08.2016

È normale, arriva maggio e sia donne che uomini iniziano a pensare alla prova costume e quindi a concentrarsi sullo sport. Poi arrivano le vacanze e spesso in due settimane si manda all’aria tutto quello fatto fino a quel momento. Poi si torna dalle ferie e aumentano i sensi di colpa, ma la voglia di ricominciare è poca. E allora come ritrovare la motivazione?

Vi ho già parlato nei precedenti articoli di come evitare di perdere la massa muscolare in vacanza e come evitare di ingrassare, ma sono sicura che tantissimi di noi (me compresa) si sono concessi un po’ di sano relax e qualche sgarro alla dieta. Nulla di male, dopo un duro anno di lavoro o impegni domestici, ci siamo meritati tutto, ma ora è il momento di mettersi sotto e ritornare in forma. E se sta stiamo salutando la stagione calda e andiamo incontro all’inverno, non significa che dobbiamo lasciarci andare. Meglio un allenamento costante tutto l’anno piuttosto di arrivare a qualche mese prima dell’estate a strafare. E poi ci sarà pure qualcuno che anche in inverno ci vedrà senza veli, voi stessi in primis. Quindi dateci sotto!

Difficile però ritrovare la motivazione. È già troppo triste essere tornati a casa, aver salutato il mare e avergli detto arrivederci all’anno prossimo e saper di dover attendere almeno fino a Natale le prossime ferie. Immaginiamoci se oltre a questo, avete già riniziato a lavorare e dovete riprendere i ritmi. E se in più dovete anche allenarvi? Si fa! Si deve trovare il modo e io vi fornirò qualche consiglio per riuscire a farlo al meglio!

- Riattivare il rito

Uno dei motivi per cui dopo le vacanze è difficile riprendere è perché per qualche tempo avete abbandonato quello che per voi era un rito o comunque se vi siete continuati ad allenare in vacanza l’avete fatto in un contesto diverso. Allenarsi è proprio un rito, è un’attività fisica ripetitiva che inseriamo nel nostro programma giornaliero e riconsiderarlo tale può essere un primo modo per riportarlo ad essere parte integrante della nostra vita.

- Riprendere gradualmente

Impossibile passare dal lettino della spiaggia ad un ultra trail, bisogna tornare ad allenarsi piano piano.

- Associare l’allenamento a qualcosa che ti piace fare

Ascolta le canzoni che ti ricordano l’estate o riassaporare quel senso di libertà che hai sempre provato correndo.

- Fissare un appuntamento con un amico

In questo modo ti sentirai in dovere di mantenere la parola data. Anche se preferisci fare sport da solo per raggiungere i tuoi risultati e quindi facendo degli allenamenti specifici, in questo momento è il caso di stare tranquilli e magari chiacchierare con qualcuno che ti faccia passare il tempo.

- Uscire dalla palestra

Ci sono tantissime cose che fate in palestra che potreste fare anche fuori, nel giardino di casa, in un parco o sul molo di qualche lago vicino a casa. Portati un materassino e qualche attrezzo ausiliario come il trx o qualche peso e allenati qui. Ritrova prima la voglia di fare sforzi muscolari in un ambiente esterno e poi piano piano rientra in palestra per riprendere con i macchinari e i pesi.

- Correre o pedalare senza orologio gps.

Dopo le vacanze quello che importa è riprendere senza avere la necessità di fare da subito grandi cose.

- Provare nuovi sport

Settembre e i primi mesi dell’autunno sono perfetti per intraprendere nuove attività. Sarà proprio la novità a motivarvi. Non fa caldissimo e i percorsi sono ancora liberi dalla neve. Potete considerare l’idea di provare qualche percorso di trekking: le escursioni in montagna vi permetteranno di respirare aria pulita, tonificare i muscoli degli arti inferiori e sciogliere le articolazioni o ad andare in bici vicino ad un lago o in campagna.

- Porsi uno o più obiettivi

Ad esempio, scegliendo una gara alla quale partecipare. In questo modo ti impegni con te stesso e con quelli a cui hai detto che parteciperai a quell’evento.

- La sensazione di benessere

Ti sarai rilassato al mare, avrai mangiato e vissuto momenti indimenticabili, ma se sei sportivo e in vacanza non hai fatto granchè, sicuramente non ti senti a posto con te stesso, ne sono sicura. Quindi, non dimenticare la sensazione di benessere che ti pervadeva dopo un allenamento, la potrai riprovare solo tornando a correre.

----------

Per consigli e suggerimenti, seguitemi sui miei canali web e social:

Karen Pozzi

Sito webFacebookInstagramTwitter


Cosa miglioreresti in questo articolo?




Il contenuto potrebbe essere...





Cancellare

Ti è piaciuto l´articolo?