Perché lo zucchero è dannoso?

L'assunzione di zucchero può causare alta pressione del sangue e deprimere il sistema immunitario!

12.09.2016

Ci sono due tipi di zuccheri, quelli semplici e quelli complessi. Il procedimento di scissione degli zuccheri composti , come gli amidi, ha bisogno di più tempo e questa caratteristica risulta benefica per il corpo. I carboidrati complessi sono presenti nei cereali integrali e in alcuni frutti. Gli zuccheri semplici invece vengono processati e assimilati rapidamente e questo provoca un rapido aumento dei livelli di zuccheri nel sangue (glicemia) che può essere dannoso. Gli zuccheri raffinati e processati si possono trovare nei dolci, nei prodotti di pasticceria e nelle caramelle, così come in molti cibi industriali e questo fatto è motivo di preoccupazione per la salute.

Grandi quantità di  zuccheri semplici possono causare danni al sistema immunitario. Vari studi hanno dimostrato come queste molecole possano interferire e bloccare il funzionamento ottimale di tale sistema e impedire ai globuli bianchi di combattere efficacemente le infezioni batteriche.

Problemi di concentrazione: in seguito al repentino aumento della glicemia causato dagli zuccheri ci possono essere delle reazioni fisiologiche che provocano un rapido crollo dei livelli energetici e questo fatto può avere ripercussioni negative sull'umore e sulla capacità di concentrazione e questa condizione si presenta in molto frequentemente nell'infanzia.

Pressione del sangue: in maniera simile all'eccessivo consumo di sale, il consumo di grandi quantità di zuccheri può portare ad un'alta pressione sanguigna. Infatti gli zuccheri possono ridurre i livelli di ossido nitrico nel sistema circolatorio e interferire con il processo di vasodilatazione. La diminuzione dell'ossido nitrico provoca infatti il restringimento dei vasi sanguigni e di conseguenza l'aumento della pressione.

Patologie del fegato: l'assunzione di grandi quantità di zuccheri può anche portare alla steatosi epatica o malattia del fegato grasso. Lo zucchero infatti aumenta i livelli di insulina e quindi la quantità di grasso che le cellule producono a partire dallo zucchero e questo grasso viene depositato nel fegato e provoca infiammazione e altre patologie.

Problemi dentali: insieme alla saliva lo zucchero crea degli acidi in grado di distruggere lo smalto e questo permette ai batteri patogeni di raggiungere più facilmente gli strati più profondi dei denti e provocare qui ulteriori danni.

Diabete: il consumo di grandi quantità di zucchero è anche strettamente collegato all'insorgenza del diabete. La capacità del pancreas di produrre insulina è necessaria affinché le cellule ricevano il segnale di immagazzinare gli zuccheri. La capacità dell'insulina di far calare i livelli di zucchero può diminuire se i livelli di zucchero nel sangue rimangono cronicamente alti, mentre i livelli troppo elevati di zucchero sono dannosi e possono provocare danni ai vasi sanguigni e aumentano la quantità di grasso immagazzinato nel nostro corpo.

BioTechUSA


Cosa miglioreresti in questo articolo?




Il contenuto potrebbe essere...





Cancellare

Ti è piaciuto l´articolo?