Quattro aggiustamenti per un salto di qualità

Se metterete in pratica questi 4 consigli non passerà molto tempo affinché facciate un balzo al livello superiore.
31.01.2017

Fare progressi continui va di pari passo con l'introdurre le opportune variazioni di dieta e scheda di allenamento quando è necessario. Questo perché abbiamo tenuto le cose nello stesso modo senza cambiarle per molto tempo ed ora è arrivato il momento di fare un ulteriore passo e pensare più in grande. E' il tempo per passare da normale frequentatore di palestre a persona rispettata per il livello raggiunto e a cui gli altri chiedono consigli.

Se metterete in pratica questi 4 consigli non passerà molto tempo affinché facciate un balzo al livello superiore.

Aumentate la frequenza degli allenamenti

Molte persone si allenano con i pesi per 4 volte alla settimana, questo va bene e funziona ma potrebbe non funzionare bene come farlo per 5 o 6 volte alla settimana. Ci sono dei cambiamenti che possono avvenire solo quando si passa da una frequenza moderata all'alta frequenza. Si genera così uno stress adattativo e i vostri muscoli si sviluppano in maniera differente e rimarrete in forma tutto l'anno senza difficoltà. Bisognerà chiaramente fare attenzione a mangiare abbastanza per essere pronti per il successivo allenamento piuttosto che a rimanere un po' indietro con il cibo. Provate ad allenarvi 6 volte alla settimana e guardate come risponde il vostro corpo.

Cambiate lo stile di allenamento

Non fate sempre lo stesso allenamento settimana dopo settimana perché questo vi porterà presto alla stasi. Ogni 4/6 settimane dovete introdurre dei cambiamenti come per esempio fare del HIT (High Intensity Training – allenamento ad alta intensità) per un mese e poi del GVT (German Volume Training – allenamento ad alto volume) per il successivo. La cosa più importante è  capire che per continuare ad aumentare di massa bisogna continuare a introdurre stimoli differenti in modo che i muscoli non si abituino e ci sia sempre la necessità di adattarsi a uno stress differente (Vi manderò in un paio di giorni una mail a proposito di come superare i momenti di stasi).

Pesate gli alimenti

La differenza tra un fisico OK e un grande fisico anche nei più piccoli dettagli passa tra pesare o meno i cibi che prescrive la nostra dieta. Statisticamente avete un margine di errore del 30% quando preparate i pasti a occhio, quindi è meglio che iniziate ad usare la bilancia anche se vi costerà fatica. Magicamente inizierete a crescere perché finalmente starete assumendo la quantità corretta di alimenti.

Date priorità al sonno

Il valore del sonno è spesso sottostimato, infatti molte persone non mi credono quando dico loro che il sonno può fare la differenza ma ciò corrisponde al vero. Se dormite male il sistema endocrino andrà in sofferenza e anche il bilancio idrosalino non sarà ottimizzato. Queste cose hanno un'enorme importanza quando si cerca di fare il salto da buono a eccezionale.

Ulisses


Cosa miglioreresti in questo articolo?




Il contenuto potrebbe essere...





Cancellare

Ti è piaciuto l´articolo?