Come trattare un colpo di sole a casa?

I colpi di sole possono rappresentare un problema serio durante le ferie estive ma possono essere trattati anche a casa con le giuste procedure. Scopri tutto quello che c'è da sapere sui pericoli delle ondate di calore e sul loro trattamento domiciliare.

21.08.2018

colpo di sole




Che tipo di problemi di salute possono causare le ondate di calore?

I nostri corpi vengono esposti a vari tipi di rischi durante i periodi di caldo estivo ma prima di cercare di curarsi è importante identificare la vera causa del malore. Se i sintomi sono importanti e non accennano a svanire nelle 24 ore è necessario consultare un medico. Ecco l'elenco dei  problemi di salute che possono essere causati dalle ondate di calore.

Stress termico (eccesso di caldo)

Non è importante il luogo dove ci si trova se la temperatura supera i 30 ° C per molto tempo non è solo il sonno a essere disturbato, ma anche semplici compiti quotidiani possono diventare un peso. Con la sudorazione continua non solo  si perde acqua, ma si può avere una carenza di minerali, ad esempio una carenza di magnesio, situazione ben nota per causare irritazione, compromissione della concentrazione e stress.

 

Esaurimento da calore

Durante i momenti di calore intenso o di attività fisica intensa, il cuore pompa il sangue ai vasi sanguigni situati negli strati esterni della pelle per ridurre il calore in eccesso nel corpo. Il cuore ottiene questo effetto aumentando il pompaggio e attraverso la dilatazione dei vasi sanguigni. La sudorazione intensa che ne deriva può causare un esaurimento da calore con due possibili risultati: uno stato disidratazione  o carenza di sale. Le persone che soffrono di esaurimento da calore possono mostrare segni di stanchezza, mal di testa o vertigini insieme all'aumento della frequenza cardiaca.

 

Insufficiente dispersione del calore (ipertermia)

Nel caso in cui il calore è accoppiato ad un alto livello di umidità e il sudore non riesce a evaporare efficacemente dalla pelle  e si ha una diminuzione della capacità di dissipazione del calore e questo fatto può portare a ipertermia.

 

Collasso  per eccesso di calore (svenimento a causa del caldo)

Fortunatamente, lo svenimento a causa del clima troppo caldo dura solo un breve periodo (da pochi secondi a pochi minuti), quindi può essere facilmente riconosciuto. Il sangue pompato verso gli arti per aiutare la dissipazione del calore può essere la causa dei problemi circolatori temporanei nel cervello in caso di predisposizione come nel caso di persone con pressione bassa, questo può portare ad una perdita di coscienza. Lo svenimento potrebbe essere preceduto da un senso di debolezza, nausea, acufeni o visione offuscata.

 

Intossicazione da acqua

Un'improvvisa assunzione di grandi quantità di acqua nel tentativo di reintegrare quella persa con la disidratazione e la relativa deficienza di sali  minerali può comportare la diluizione dei nutrienti nel sangue che possono causare una grave condizione chiamata intossicazione da acqua. Il contenuto di sodio nel sangue può rimanere basso per diversi giorni, causare vertigini, debolezza muscolare, affaticamento, confusione ma anche perdita di coscienza fino al coma.

Colpo di calore

Durante le ondate di calore la condizione di salute più grave che si può manifestare è il colpo di calore che si verifica quando la temperatura corporea supera i 40 ° C. In questi casi il corpo non ha altro metodo per compensare e liberarsi dal calore in eccesso, ciò si traduce in gravi carenze circolatorie, pallore, pelle  fredda e alta frequenza cardiaca. L'ambulanza deve essere chiamata immediatamente perché il colpo di calore richiede un trattamento medico professionale in quanto può essere anche pericoloso per la vita.

colpo di sole

 

Quali sono i sintomi di un colpo di calore e come si sviluppa?

Sulla base di quanto detto sopra, è sempre consigliabile rimanere al fresco durante un periodo di calore e evitare di stare fermi al sole o fare sport quando fa troppo caldo.

Ma chi vorrebbe sedersi in una stanza con aria condizionata quando finalmente ci si può godere la vacanza, rilassarsi in spiaggia, nuotare in piscina o prendere il sole tutto il giorno con un delizioso cocktail in mano? È più che naturale che ci si dimentica di tutte le altre considerazioni e si vuole tornare dalla tua vacanza ben abbronzati. Tuttavia prendere troppo sole  ha i suoi pericoli. Il colpo di sole non solo ha sintomi estremamente spiacevoli, ma potrebbe compromettere la tua intera vacanza .

Devi proteggere la testa dall'esposizione diretta al sole, altrimenti il tuo cervello si surriscalda letteralmente. Quanto velocemente ciò possa avvenire dipenderà anche da quanti capelli si hanno. Questo è il motivo per cui i bambini piccoli e gli anziani sono ancora più esposti al colpo di sole. Durante l'insolazione, le meningi sotto il cranio si scaldano e possono causare gravi danni alla salute. Questo è il motivo per cui devi prestare particolare attenzione a riconoscere i sintomi per tempo.

 

I sintomi di un colpo di calore:

  • pelle arrossata, secca e calda
  • battito cardiaco accelerato
  • mal di testa
  • sete intensa
  • vertigini, debolezza, incedere incerto
  • nausea, vomito
  • sensibilità alla luce
  • leggera febbre, febbre alta
  • nei casi più gravi anche disorientamento e perdita di coscienza

Tecniche rapide per il trattamento domiciliare del colpo di calore

Dato che i sintomi si verificano più facilmente la sera, si dovrebbe essere in grado di utilizzare alcune pratiche in casa. Fortunatamente, nella maggior parte dei casi i sintomi possono essere alleviati in poche ore. Cosa fare in caso di un colpo di calore per recuperare velocemente?

  • Rimanere in un posto fresco, con basso tasso di umidità e all'ombra
  • Usare i sistemi di condizionamento climatico o un ventilatore per creare un flusso di aria
  • Indossare solo abiti non coprenti e ampli
  • Rimanere preferibilmente sdraiati, con la parte superiore del corpo leggermente rialzata
  • Mettere un impacco freddo su fronte e polsi
  • Potete assumere un analgesico per il mal di testa

Evitate con attenzione  queste cose:

  • assumere bevande alcoliche
  • prodotti contenenti caffeina
  • l'esercizio fisico
  • vestiti stretti con scarsa circolazione di aria – questo può anche servire ad evitare di surriscaldarsi troppo e sentirsi male

Condividi e ricorda questi consigli  se stai andando in vacanza ora. Non prendere troppo sole  per evitare di scottature e per  goderti ogni minuto della tua meritata vacanza .


Cosa miglioreresti in questo articolo?




Il contenuto potrebbe essere...





Cancellare

Ti è piaciuto l´articolo?