Nuovo anno, nuovi propositi fitness:scegliere la palestra!

A gennaio si sa, tutti vogliono iniziare a prendersi cura di sé o almeno pensano di volerlo fare. Per chi è davvero motivato, questo articolo sarà un aiuto per la scelta della palestra dove iscriversi.

04.02.2018

Gennaio è il mese in cui si riparte, si abbandonano gli eccessi e si inizia a tornare in forma anche perché, siamo nel bel mezzo dell’inverno, ma siamo anche a pochi mesi dalla prova costume e se vi iniziate a impegnare da adesso, riuscirete a sfoggiare un bel corpo a giugno. Nel mondo attuale però abbiamo tantissima scelta, talmente tanta che a volte è talmente difficile scegliere che si finisce per non fare niente. Per questo vorrei aiutarvi a scegliere la palestra più giusta per voi.

Tutte le palestre sono diverse, perché la differenza la fanno le persone che ci lavorano e chi le frequenta. La mia esperienza mi porta a consigliarvi, per la scelta della palestra, questi principi fondamentali:

  • Vicinanza. Scegliete una struttura vicino o al posto di lavoro o a casa, è una spinta in più per battere la pigrizia.
  • Conoscenza. Chiedete a un vostro parente/amico che vi conosce bene e sa come siete. Avete delle esigenze che magari su due piedi non vi ricordate ma chi vi sta accanto potrebbe aiutarvi o far si che voi desistiate all’acquisto di un abbonamento.
  • Prezzo. Non fidatevi di chi vi promette il mondo alla metà del prezzo degli altri. Molto spesso c’è qualcosa che non fanno ma che magari a voi risulta più importante di altro.
  • Pulizia. Fate un giro della struttura, anche negli spogliatoi. Se vedete che è tutto pulito vuol dire che chi gestisce la palestra ne ha cura e di riflesso avrà cura anche di voi.
  • Ordine. Se i pesi sono in giro, non sono posizionati nel posto giusto vuol dire che gli istruttori sono assenti e molto probabilmente vi abbandoneranno a voi stessi dopo la prima obbligatoria scheda.
  • Tipo di disciplina. La scelta della palestra dipende anche dall’allenamento che vi piace di più. Se sono anni che fate palestra e avevate abbandonato solo per un pò, per pigrizia o per impegni, sapete bene qual è l’allenamento che vi piace di più. Io per esempio so che quello che mi aiuta ad avere il corpo definito e tonico è l’allenamento funzionale e quando ho trovato una palestra che aveva la mia stessa filosofia di fitness ho capito subito fosse quella giusta. Stessa cosa vale per chi ama più il body building, l’aerobica, lo spinning e tanto altro: ogni palestra ha il suo cavallo di battaglia.

Se partite da zero potete seguire i miei consigli e quindi cercare una palestra con focus sull’allenamento funzionale in modo da allenare insieme forza e resistenza e quindi prepararsi a tutto quello che si vuole mettere in pratica dopo, è un po’ la base per tutto il resto dando ottimi risultati in termini di dimagrimento e tono muscolare. Questo allenamento si compone di un certo numero di esercizi a corpo libero e si lavora non sul singolo muscolo ma sulla globalità della massa muscolare.

I benefici dell’allenamento funzionale sono molteplici: raggiungimento dell’equilibrio di tutti i componenti che interagiscono all’interno del proprio corpo che alla lunga può portare alla riduzione degli infortuni che si potrebbero subire e controllo del corpo, miglioramento delle capacità cardiovascolari, il miglioramento dell’agilità e della tonicità del muscolo.

Buon allenamento!!


Cosa miglioreresti in questo articolo?




Il contenuto potrebbe essere...





Cancellare

Ti è piaciuto l´articolo?